Sei giorni sotto il Supramonte «Ecco Su Bentu visto in 3D»

Dal quotidiano La Nuova Sardegna a cura di Giovanni Bua

NUORO. Più che una grotta è la loro grotta. Quella grazie alla quale il loro gruppo è nato nel 1938. Quella a cui dedicano migliaia di ore di lavoro ogni anno. E conoscono centimetro per centimetro. E, anche grazie alla spedizione conclusasi lo scorso 16 agosto e durata sei giorni interamente passati nelle viscere del Supramonte, sempre più persone potranno ammirare. Dal vivo, o navigando dal proprio pc. Perché i trenta speleologi del Gruppo Grotte Nuorese, sodalizio storico, attivo dalla prima metà del secolo scorso nella speleologia e nello studio del territorio, sono riemersi dai meandri di Su Bentu, splendido complesso situato nel sistema carsico della valle di Lanaito con la completa scansione digitale tridimensionale del primo tratto degli stretti anfratti delle grotte che attraversano il Supramonte: dalla grande frana (un enorme stanzone a 40 metri di profondità, grande come tre campi di calcio e altro come due grattacieli), alla zona chiamata “il fungo”.

 

Leggi tutto: Sei giorni sotto il Supramonte «Ecco Su Bentu visto in 3D»

Conclusa Su Bentu 3D

su bentu3dAlle 18.30 del 16 Agosto, con l'uscita dalla grotta degli speleologi del Gruppo Grotte Nuorese dopo 5 giorni di permanenza, si è conclusa la prima fase di acquisizione dati della spedizione "Su Bentu in 3D".

 

 

 

Leggi tutto: Conclusa Su Bentu 3D

Gli Astronauti nel Supramonte - Caves 2012

AstronautiOLIENA. Gli astronauti nuovamente nel cuore dell’isola, questa volta alla ricerca di vita sotterranea. Il count-down è partito ieri sera in pieno Supramonte tra Dorgali, Oliena e Orgosolo. Dalla rampa di lancio della valle di Lanaito oggi partirà la nuova avventura.

“Esplorare le profondità della Terra per abituarsi a vivere nello spazio”: potrebbe essere questo lo slogan del viaggio di sei astronauti, tra cui uno dell’Agenzia spaziale europea (Esa), all’interno delle grotte della Sardegna. Durante la missione di addestramento di sei giorni, progettata per prepararli alla vita a bordo della Stazione spaziale internazionale (Iss), saranno chiamati inoltre alla ricerca di possibili forme di vita presenti nel sottosuolo.

La missione Caves – Avventure in cooperazione per valutare ed esercitare il comportamento umano e le doti individuali – è pensata per preparare gli astronauti a lavorare in maniera sicura in uno spazio isolato e ristretto all’interno di un gruppo multiculturale. L’equipaggio è composto da sei futuri ospiti della Iss: il danese Andreas Mogensen dell’Esa, il canadese David Saint-Jacques, il giapponese Soichi Noguchi, i due statunitensi Mike Fincke e Drew Feustel e il russo Nikolai Tikhonov.

Leggi tutto: Gli Astronauti nel Supramonte - Caves 2012

Joomla templates by a4joomla